Sì condizionato del Garante privacy sullo schema di decreto legislativo recante il riordino della disciplina sugli obblighi di pubblicità, trasparenza e informazioni da parte della pubbliche amministrazioni.

Il Garante chiede maggiori tutele per i cittadini.

Razionalizzare e rimodulare gli obblighi di pubblicazione

Nel parere [doc. web n. 4772830], l'Autorità ritiene necessario, in primo luogo, sviluppare alcuni criteri di delega non adeguatamente articolati. Si propone quindi di razionalizzare e rimodulare gli obblighi di pubblicazione in funzione di tre criteri essenziali: grado di esposizione dei singoli titolari di funzioni pubbliche al rischio corruttivo, funzionalità del dato da pubblicare rispetto alla effettiva necessità di conoscenza da parte dei cittadini e bilanciamento delle esigenze di trasparenza con il diritto alla protezione dei dati.

Il tema dell'applicazione delle disposizioni sulla trasparenza da parte della PA è, infatti, particolarmente complesso e necessita di un approccio equilibrato per evitare che i diritti fondamentali alla riservatezza e alla protezione dei dati possano essere gravemente pregiudicati da una diffusione, non adeguatamente regolamentata, di documenti che riportino delicate informazioni personali. Occorre quindi tenere in considerazione i rischi per la vita privata e per la dignità delle persone interessate che possono derivare da obblighi di pubblicazione sul web di dati personali non sempre indispensabili a fini di trasparenza. Rischi che emergono ancora di più in considerazione della delicatezza di alcune informazioni e della loro facile reperibilità grazie ai motori di ricerca.
http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4772904

 

Leggi tutto l'articolo sul sito http://www.garanteprivacy.it/

Privacy

  • Visite: 94

Via Bartolomeo Parodi, 135
16014 Ceranesi Genova
P.IVA 01733100992

MC2 MAGAZINE

Magazine di informazione per aziende

Eventi gratuiti

Scopri i nostri opend day: corsi di formazione gratuiti.

Cookie Policy

Privacy Policy

MC2 per le PA